18622518_10212104416861756_832556335406696530_n-2-1

Iniziativa “Per cure mediche e ospedaliere di prossimità”: depositate 14’000 firme!

L’iniziativa “Per cure mediche e ospedaliere di prossimità” ha raccolto quasi 14’000 firme, depositate questa mattina alla Cancelleria dello Stato. Complimenti ai promotori, al Comitato, alle firmatarie e ai firmatari tra cui figurano Gina La Mantia, Marina Carobbio, Lisa Boscolo, Tiziana Mona e Gianrico Corti. Questa iniziativa – che abbiamo sostenuto sin dall’inizio – mostra...

scarcianewssocialiste-2

È uscita «Due vittorie per un futuro più sostenibile» newsSocialiste – n°21, 26 maggio 2017

Due chiari Sì per la tutela del territorio e dell’ambiente Il netto Sì alla ‘Strategia energetica 2050’ permetterà un approvvigionamento energetico più sicuro, efficiente, pulito e sostenibile. La Svizzera uscirà dal nucleare e intraprenderà una graduale transizione energetica con il conseguente risparmio di oltre 10 miliardi all’anno spesi per importare combustibile nucleare e uranio....

prima21maggio

«Sacco e strategia energetica: due Sì decisi» newsSocialiste – n°20, 19 maggio 2017

SÌ alla SE2050 per l’idroelettrico ticinese Per l’idroelettrico la ‘Strategia energetica 2050’ “porterà in primis l’abbandono del nucleare che a partire dal 2019 (chiusura Mühleberg) progressivamente toglierà dal mercato questi pericolosi e vetusti impianti dando molto più mercato e quindi valore all’idroelettrico (nucleare occupa circa il 30% del mercato elettrico). L’abbandono del nucleare, assieme alla...

bellofigoimmagine

Minacce squadriste a Lugano: è giusto piegarsi?

In seguito al grave attacco alla libertà, avvenuto a Lugano con l’apparizione il 12 maggio di un manifesto anonimo di stampo neonazista, contenente delle minacce in relazione a un concerto di un rapper italiano previsto il giorno seguente, e dei simboli nazisti quali, ad esempio, la svastica, l’evento previsto è stato annullato. Profondamente preoccupati...

798ec5b5-519b-4982-ad39-5ef3d1b5476b-1

Leggi l’ultimo numero della newsletter «Chiarezza, responsabilità e trasparenza» newsSocialiste – n°19, 12 maggio 2017

Argo 1’: fare piena luce e assumere le responsabilità senza indugio Non siamo per nulla soddisfatti dall’assenza di risposte del Consigliere di Stato Paolo Beltraminelli riguardo allo scandalo ‘Argo1’. Il fatto che il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) abbia reiteratamente violato la legge sulle commesse pubbliche nell’attribuzione e il rinnovo del mandato...

un-agente-di-sicurezza-della-argo-security-service-sa

‘Argo 1’: fare piena luce e assumere le responsabilità senza indugio

La violazione della legge commessa dal DSS nell’attribuzione del mandato a ‘Argo 1’ impone che Paolo Beltraminelli risponda con chiarezza e che assuma pienamente la sua responsabilità. I fatti riguardo a questo scandalo devono essere presentati con trasparenza e oggettività, mentre le insinuazioni volte a distogliere l’attenzione dal caso – pronunciate da esponenti dei...

comitato

Annullato il Comitato cantonale del 17 maggio

Vi informiamo che il prossimo comitato cantonale previsto per il 17 maggio è stato cancellato. I temi da trattare e discutere insieme saranno condensati in occasione del Comitato cantonale successivo che si terrà il 6 settembre. Vi ringraziamo sin d’ora per la vostra comprenstione, Cordialmente, Segreteria PS  

17951903_1089194667890801_6854935904600954962_n-2

Firmiamo le due iniziative per rinforzare la sanità pubblica

Le due iniziative per rinforzare la sanità pubblica hanno bisogno del nostro contributo Per la qualità e la sicurezza delle cure ospedaliere Per cure mediche e ospedaliere di prossimità Due iniziative, due firme, un obiettivo condiviso: Qualità, equità, appropriatezza, trasparenza, accessibilità e prossimità delle cure mediche e ospedaliere Più posti di formazione, sia per...

lassistenza-sociale-salva-delle-vite

Lavoro e salari dignitosi per combattere la povertà e l’esclusione sociale

Il drammatico aumento delle persone che hanno bisogno dell’assistenza sociale impone un radicale cambio di rotta nella politica portata avanti dai partiti di maggioranza. I tagli alle prestazioni sociali vanno fermati ed è imperativo adottare delle misure incisive per un lavoro e dei salari dignitosi in Ticino. L’allarmante situazione dell’assistenza sociale è stata confermata...