Autore: Laura Riget

sergiorossisofiaamrein

Commerci bellici: intervista a Sergio Rossi

Il 29 novembre voteremo anche sull’iniziativa federale “contro i commerci bellici”, lanciata dal Gruppo per una Svizzera senza Esercito e dai Giovani Verdi. Questa iniziativa, da noi sostenuta, vuole vietare che la Banca nazionale svizzera, le fondazioni e le casse pensioni finanzino la produzione di materiale bellico. In caso di approvazione, il Consiglio federale...

corinne-sala

Business globale, responsabilità globale

L’iniziativa per multinazionali responsabili, su cui andremo a votare il 29 novembre, chiede una cosa per noi svizzeri ovvia: chi causa un danno deve rispondere! Si tratta della prima iniziativa popolare lanciata esclusivamente dalla società civile, ossia da oltre 130 organizzazioni di tutti gli ambiti (diritti umani, ambiente, cooperazione allo sviluppo, protezione dei consumatori,...

dimensione-sito-in-evidenza

Due Sì il 29 novembre

Il 29 novembre saremo chiamati a votare su due oggetti federali: SÌ all’Iniziativa per multinazionali responsabili Se imprese come Glencore o Syngenta avvelenano l’acqua potabile oppure espellono con forza comunità autoctone dalle proprie terre, devono rispondere delle proprie azioni. È quanto chiede l’Iniziativa per multinazionali responsabili. Non possiamo più accettare che multinazionali con sede...

Manuele

Il prezioso insegnamento del Professor Samuel Paty

L’uccisione di Samuel Paty, il professore di storia e geografia francese colpevole agli occhi del suo folle carnefice di aver trattato il delicato tema della libertà di espressione in maniera irrispettosa di una concezione quantomeno arcaica della religione, ci ricorda che le conquiste di libertà non sono acquisite per sempre, nemmeno là dove sono...

Il controprogetto all’iniziativa per premi meno onerosi non è abbastanza ambizioso

Il controprogetto all’iniziativa per premi meno onerosi non è abbastanza ambizioso

Non solo a seguito della crisi legata al coronavirus, innumerevoli assicurate e assicurati soffrono per gli elevati premi dell’assicurazione malattia, che negli ultimi 20 anni sono esplosi rispetto ai salari e alle pensioni. Nonostante il Consiglio federale riconosca la necessità di agire, il controprogetto all’iniziativa per premi meno onerosi del PS Svizzero, presentato oggi...

copia-di-dimensione-sito-in-evidenza-1

Il Gran Consiglio approva l’iniziativa popolare “Basta privilegi per i Consiglieri di Stato”del PS

Il PS saluta positivamente l’approvazione da parte del Gran Consiglio del rapporto commissionale sull’iniziativa popolare “Basta privilegi per i Consiglieri di Stato”, che assoggetta i futuri membri del Consiglio di Stato all’IPCT, ponendo fine a un sistema di ingiusti privilegi. Il comunicato stampa: Il Partito Socialista Ticino prende atto con piacere della concretizzazione di...

raoul-ghisletta

La fine dei privilegi pensionistici dei consiglieri di Stato è arrivata

È stato pubblicato il rapporto del 6 ottobre 2020 della Commissione della gestione sull’iniziativa popolare “Basta privilegi per i consiglieri di Stato”, consegnata da PS e dal Sindacato VPOD con oltre 7’800 firme. L’eccellente rapporto redatto da Anna Biscossa, Boris Bignasca, Samantha Bourgoin, Bixio Caprara, Giorgio Fonio e Paolo Pamini rappresenta un punto di...