Categoria: Argo1

sans-titre-532

Scandalo ‘Argo 1’: risposte convincenti invece di propaganda

Gli scomposti tentativi di generare confusione riguardo allo scandalo ‘Argo 1’, cui il PS così come la popolazione sta assistendo, non possono essere accettati. La gravità del caso e i quesiti tuttora aperti esigono un tono consono al senso dello Stato e delle risposte chiare, non degli atti di propaganda politica. Durante gli ultimi...

sans-titre-532

Scandalo ‘Argo 1’: non siamo soddisfatti dalle risposte del Consiglio di Stato

La  seduta del Gran Consiglio di lunedì, 6 novembre, è stata largamente consacrata allo scandalo ‘Argo 1’, anche perché Ivo Durisch – a nome del Gruppo PS in Gran Consiglio – ha presentato un’interpellanza riguardo al ruolo avuto del Capodivisione della Divisione dell’azione dell’azione sociale e delle famiglie (DASF) nella richiesta al suo nuovo...

sans-titre-532

Scandalo ‘Argo 1’: una manifestazione di protesta frutto di una certa politica

Fin da quando lo scandalo ‘Argo 1’ è emerso, la popolazione è stata confrontata con delle informazioni che hanno progressivamente descritto un quadro della situazione allarmante senza ottenere delle risposte chiare e attendibili. La manifestazione organizzata da esponenti della società civile lunedì 6 novembre alle 18:00 in Piazza Governo a Bellinzona è comprensibile ed...

sans-titre-532

‘Argo 1’: quale ruolo del Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) e della Divisione dell’azione sociale e delle famiglie (DASF) nella sospensione dell’ex-dipendente

Il Gruppo PS in Gran Consiglio ha inoltrato un’interpellanza con cui si chiede al Consiglio di Stato di fare chiarezza sul ruolo e il carattere proattivo dello stesso avuto dal Capodivisione del DASF e dal DSS nella proposta, conferma e condivisione della richiesta ai vertici del nuovo datore di lavoro di “non impiegare presso...

sans-titre-532

Scandalo ‘Argo 1’: ingiusto che a pagare sia un lavoratore

Il PS ritiene inaccettabile che la sola persona a subire delle conseguenze nel caso ‘Argo 1’ sia un ex-dipendente dell’agenzia di sicurezza, il quale ha denunciato delle malversazioni a UNIA e che è stato sospeso dal suo nuovo datore di lavoro in seguito a un articolo del “Corriere del Ticino”. Occorre perciò fare piena...

sans-titre-532

Scandalo ‘Argo 1’: la Commissione parlamentare d’inchiesta non va screditata

Il PS esprime la sua disapprovazione riguardo ai tentativi di squalificare a mezzo stampa l’importanza di una Commissione parlamentare d’inchiesta per fare piena luce sullo scandalo ‘Argo 1’. La vicenda, i fatti e le zone d’ombra riconducibili ad ‘Argo 1’ vanno sviscerati e chiariti una volta per tutte, fornendo delle risposte alla popolazione senza...

sans-titre-532

Scandalo ‘Argo 1’: fondamentale la Commissione parlamentare d’inchiesta

Paolo Beltraminelli non farà un passo indietro: il Partito Socialista ne prende atto ed esprime la propria insoddisfazione. Non è soddisfacente, nemmeno, che il Consiglio di Stato abbia deciso di non allargare l’inchiesta amministrativa, bensì d’incaricare un perito esterno per analizzare una parte dei problemi. Questa frammentazione degli accertamenti dimostra la necessità di una...

sans-titre-532

Scandalo ‘Argo 1’: Paolo Beltraminelli faccia un passo indietro

Il Partito Socialista ritiene che il direttore del DSS Paolo Beltraminelli non possa continuare a dirigere la Divisione dell’azione sociale e delle famiglie (DASF) fino a quando l’insieme dei fatti e dei quesiti aperti riguardo al caso ‘Argo 1’ non sarà definitivamente chiarito. Il PS ribadisce la necessità d’istituire una Commissione parlamentare d’inchiesta e...

sans-titre-532

Scandalo ‘Argo 1’: opportuno approfondire la possibilità di una Commissione parlamentare d’inchiesta

Da quando è emerso, lo scandalo ‘Argo 1’ ha accumulato più violazioni, mancanze e interrogativi per cui il Partito Socialista ha chiesto e ribadito che venga fatta chiarezza. Alla luce dei quesiti e delle ipotesi di reato ancora aperti, del pagamento non dichiarato di 8’000 ore di lavoro e degli elementi presentati nell’ultima edizione...

sans-titre-532

‘Argo1’: ribadiamo l’importanza di un’inchiesta amministrativa

Le recenti notizie emerse relative al caso ‘Argo 1’ non vanno banalizzate né ridotte all’aneddoto. Vanno invece sommate alla violazione reiterata della Legge sulle commesse pubbliche, alle pratiche inaccettabili di quest’agenzia di sicurezza e al fatto che ad oggi i lavoratori portano il fardello di questa vicenda poiché 8mila ore di lavoro, per un...

8920569f-d495-4db1-a143-cfb3ae4f65a2

“Il caso ‘Argo 1’ non è chiuso”

Il caso ‘Argo 1’ non è risolto e anche questa settimana è stato al centro di più discussioni che hanno coinvolto politica, media e opinione pubblica. Martedì la Commissione della gestione, preseduta dalla deputata PS Pelin Kandemir Bordoli, ha incontrato il Consiglio di Stato. Commissione della gestione che – ricordiamo –  ha ricevuto il...

sans-titre-55

Caso ‘Argo 1’: il dossier non è chiuso

Una nuova, ulteriore, notizia è emersa riguardo al caso ‘Argo 1’. Si tratta della e-mail, ricevuta dal coordinatore della Sottocommissione vigilanza Alex Farinelli, riguardo alla volontà del Capo ufficio dell’Ufficio del sostegno sociale e dell’inserimento Renato Scheurer di ritrattare alcune sue dichiarazioni rilasciate alla Sottocommissione. Si tratta di un grave errore, certo, poiché Alex...

ivodurisch

Caso Argo 1: il punto con Ivo Durisch

Martedì la Sottocommissione di vigilanza, istituita per far luce sui casi ‘permessi’ e ‘Argo1’, ha rimesso il suo rapporto alla Commissione della gestione. Abbiamo chiesto al Capogruppo PS in Gran Consiglio Ivo Durisch, che ne è membro, qualche tratto riguardo al bilancio a cui la Sottocommissione è giunto e quali siano i quesiti ancora...

sicurezzargo

‘Argo 1’: fare piena luce e assumere le responsabilità senza indugio

La violazione della legge commessa dal DSS nell’attribuzione del mandato a ‘Argo 1’ impone che Paolo Beltraminelli risponda con chiarezza e che assuma pienamente la sua responsabilità. I fatti riguardo a questo scandalo devono essere presentati con trasparenza e oggettività, mentre le insinuazioni volte a distogliere l’attenzione dal caso – pronunciate da esponenti dei...

un-agente-di-sicurezza-della-argo-security-service-sa

Caso ‘Argo 1’: indispensabile un’inchiesta amministrativa

Il PS chiede d’istituire al più presto un’inchiesta amministrativa per fare luce sullo scandalo ‘Argo 1’. È imperativo rispondere con maggiore chiarezza e trasparenza alle domande suscitate dal caso affinché i legittimi dubbi vengano dissipati. È fondamentale individuare e valutare negligenze, errori e responsabilità. La volontà politica di affrontare il caso ‘Argo 1’ va...

Il caso ‘Argo 1’ venga attribuito alla «sottocommissione permessi»

Il caso ‘Argo 1’ venga attribuito alla «sottocommissione permessi»

l Partito Socialista non è soddisfatto dalle spiegazioni apportate oggi in Gran Consiglio da Paolo Beltraminelli riguardo al caso ‘Argo 1’ e  ritiene che vi siano ancora troppe zone d’ombra a cui bisogna dare risposta. Il Gruppo PS in Gran Consiglio chiede che sia la «sottocommissione permessi» a fare luce sul caso. Il Gruppo...