Categoria: Comunicati stampa

salariominimoora-520x245-1

Il salario minimo dignitoso non può più attendere!

L’introduzione di un minimo salariale dignitoso di almeno 20 franchi all’ora è urgente ed è attesa da ben quattro anni dalla popolazione ticinese: sono troppi! Un salario minimo legale inferiore non è dignitoso così come è inaccettabile che i partiti di maggioranza tergiversano ancora sull’ammontare dello stesso. Ora si assumano le proprie responsabilità verso...

img_3941

Insieme. Per il secondo seggio al nazionale e finalmente una donna ticinese agli Stati

Elezioni federali. Il Partito Socialista ha consegnato alla cancelleria di Stato la lista per l’elezione al Consiglio nazionale. Al PS sono sotto congiunte la lista della Gioventù Socialista GISO e quella di PS 60+. Congiunti naturalmente a “Verdi e sinistra alternativa”, con l’obiettivo di rafforzare l’area rosso verde al Parlamento federale. Riconquistare il secondo...

fotositops-ticino3

Il PS critico sul pacchetto fiscale del Governo

La Direzione del Partito Socialista esprime un giudizio critico riguardo al messaggio del Governo sull’Adeguamento della Legge tributaria cantonale alla legge concernente la riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS (RFFA). La Direzione del PS ritiene il pacchetto fiscale squilibrato, volto soprattutto a proporre sgravi fiscali ad aziende e fasce della popolazione che non ne...

fotositops-ticino-30

I rifugiati vanno tutelati nella dignità della loro persona

Il Gruppo socialista in Gran Consiglio ha inoltrato una mozione con cui vengono formulate tre richieste volte al rispetto della dignità dei rifugiati. La mozione chiede la chiusura dei bunker destinati all’alloggio dei rifugiati e la loro sostituzione con strutture adeguate, l’istituzione di un garante a cui queste persone possono far capo e una...

fotositops-ticino-28

Il PS voterà contro l’aumento del prestito obbligatorio a carico degli studenti master

Il Gruppo socialista in Gran Consiglio voterà contro l’infelice proposta della maggioranza della Commissione formazione e cultura di aumentare la quota del prestito obbligatorio nelle borse di studio per gli studenti master dal 10 al 25%. Un taglio assurdo in una situazione finanziaria tranquilla per il Cantone che colpisce 500 studenti. Il PS voterà...

img_1041

Il PS presenta una lista forte e paritaria per le federali

Il Congresso del PS ha acclamato la lista del Partito per le elezioni federali. Una lista forte e paritaria con cui il Partito vuole raddoppiare i seggi d’area progressista al Nazionale, portare una donna ticinese al Consiglio degli Stati e rovesciare la maggioranza di destra al Parlamento. Una possibilità reale, data anche dall’Accordo di...

sans-titre-27

Domenica un Congresso del PS di portata nazionale

Domenica 16 giugno, a Rivera, si terrà il Congresso elettorale del PS, chiamato a decidere riguardo alla lista del Partito per le elezioni federali. Al Congresso interverranno anche la Consigliera federale Simonetta Sommaruga e il Capogruppo del PS alle Camere federali Roger Nordmann. Pranzo conviviale e pomeriggio presso il Grotto del Ceneri per la...

fotositops-ticino-25

L’area progressista unisce le proprie forze e sottoscrive un accordo in vista delle elezioni federali

Il Partito Socialista, I Verdi del Ticino, il Partito Comunista e il ForumAlternativo uniscono le proprie forze per conquistare un secondo seggio d’area Rosso-Verde al Consiglio nazionale e per portare una donna progressista al Consiglio degli Stati. Le quattro forze progressiste hanno sottoscritto un accordo fondato su sette temi politici, il quale prevede la...

iniziativaparlpremiaccessibili-1

Limitare i premi di cassa malati e rendere accessibile l’aiuto a chi ne ha diritto

Il continuo aumento dei premi cassa malati pesa sempre di più sul reddito delle cittadine e dei cittadini ed è la loro più grande preoccupazione. Una situazione molto preoccupante che colpisce anche il ceto medio, costretto a spendere una parte sempre più importante del proprio reddito per i costi della salute. La Deputata socialista...

fotoleaferrari

Il PS condanna con fermezza gli atti di stampo nazifascista contro Lea Ferrari

Il Partito Socialista esprime la più grande solidarietà a Lea Ferrari, Granconsigliera del Partito Comunista, la quale ha subito un inaccettabile atto intimidatorio di stampo nazifascista che condanniamo con fermezza e sul quale le autorità competenti sono chiamate a fare chiarezza al più presto. Atti del genere non vanno banalizzati, non sono né delle...