Categoria: salario minimo

construction-site-scaffolding

Per il lavoro delle misure efficaci, non cosmetiche

Alla luce dei problemi del mercato del lavoro in Ticino, il PS ritiene che le misure presentate dal Consigliere di Stato Christian Vitta siano ampiamente insufficienti. Per la tutela del lavoro e dei salari è urgente adottare il potenziale massimo del controprogetto contro il dumping e introdurre un salario minimo realmente dignitoso. La situazione...

salario-minimo

Ora un salario minimo dignitoso anche in Ticino!

Con la decisione del Tribunale federale di Losanna di respingere il ricorso del padronato e delle associazioni economiche contro l’introduzione di un salario minimo di 20 franchi l’ora nel Canton Neuchâtel, cade l’ultimo ostacolo all’introduzione di un minimo salariale analogo anche in Ticino. Adesso la strada è spianata per realizzare l’iniziativa “Salviamo il lavoro...

per-lottare-contro-lesclusione-sociale-e-la-poverta-ci-vogliono-salari-realmente-dignitosi-3

Il PS per un minimo salariale realmente dignitoso

La Direzione e il Gruppo parlamentare del PS in Gran Consiglio ribadiscono che il minimo salariale legale, per essere realmente dignitoso, non può essere inferiore alle prestazioni sociali di base. La tutela del lavoro e dei salari richiede anche maggiore vigilanza, più controlli e più unità nel difendere gli interessi del Ticino a Berna....

sans-titre-21

Per una vita dignitosa, un salario minimo realmente dignitoso

Il Partito Socialista si oppone all’introduzione di un minimo salariale legale inferiore alle prestazioni sociali di base del Cantone. Non è accettabile che lo Stato riconosca legalmente un salario minimo che richiede il suo intervento: le prestazioni sociali sono previste per aiutare chi è in difficoltà, non per sovvenzionare le aziende che generano una...

money-1704039_960_720

Lavoro e salari dignitosi per combattere la povertà e l’esclusione sociale

Il drammatico aumento delle persone che hanno bisogno dell’assistenza sociale impone un radicale cambio di rotta nella politica portata avanti dai partiti di maggioranza. I tagli alle prestazioni sociali vanno fermati ed è imperativo adottare delle misure incisive per un lavoro e dei salari dignitosi in Ticino. L’allarmante situazione dell’assistenza sociale è stata confermata...

dscf1696

Nove misure urgenti per la tutela del lavoro e dei salari

La Conferenza cantonale del Partito Socialista ha accolto all’unanimità la proposta d’adozione di nove misure urgenti a tutela del lavoro e dei salari in Ticino. Bocciate le proposte della Commissione “Prima i nostri!”: “le lavoratrici e i lavoratori vanno protetti rafforzando i salari e le condizioni di lavoro, non dividendoli”. La proposta di nove...

20150621conferenzacantonale2-1

Il PS per un lavoro e dei salari dignitosi

Sabato 29 aprile si terrà la Conferenza cantonale del Partito Socialista «Insieme per un lavoro e dei salari dignitosi», presso la Casa del Popolo a Bellinzona a partire dalle ore 9:00. Nel corso della Conferenza la direzione del Partito inviterà a non sostenere le proposte formulate dalla Commissione per l’attuazione dell’iniziativa ‘Prima i nostri!”...