Categoria: Sanità pubblica

progress-1807541-e1522315230857-1280x720

Rimborso rifiutato al dodicenne colpito da un tumore: NO a una sanità disumana a due velocità

Il Partito Socialista si oppone con decisione alla sanità a due velocità generata dal cinismo e dalle pratiche delle Cassa Malati, evidenziate dal caso del dodicenne ticinese colpito da tumore cui è stato rifiutato il rimborso di un farmaco salvavita. Sanità a due velocità generata anche dalle blacklist, di cui il Gruppo PS ha...

Image showing a new open bore MRI scanner in clean medical centre. Horizontal with bed extended.

Un’altra apparecchiatura per la risonanza magnetica in Ticino – non è troppo?

I costi per la salute aumentano, i premi cassa malati esplodono, e le apparecchiature medico-tecniche particolarmente costose spuntano un po’ ovunque come funghi, specialmente nel settore privato. Sarà un caso? La Clinica Santa Chiara sta affrontando un investimento di 3 milioni di franchi per dotarsi di una nuova attrezzatura per la risonanza magnetica, la quale...

misterpreszzi

Contro i salari eccessivi dei dirigenti delle casse malati

Già due anni fa, il PS Svizzero ha presentato in Parlamento un postulato contro i salari eccessivi dei dirigenti delle casse malati, proposta non discussa fino ad oggi. Per denunciare questa situazione abbiamo pubblicato questo nuovo video: Non può essere che i dirigenti delle casse malati si arricchiscano all’inverosimile mentre i normali cittadini e...

camera_ospedale

Mozione: Obbligo di formazione per le professioni sanitarie non universitarie: applichiamo il modello bernese anche in Ticino!

I nostri Deputati al Gran Consiglio Gina La Mantia e Raoul Ghisletta hanno presentato una mozione affinché la formazione per le professioni sanitarie venga favorita nel nostro Cantone, applicando il modello di Berna il quale sta ottenendo un grande successo dal 2012 e in cui le prestazioni per la formazione delle singole strutture sanitarie...

sans-titre5

Interrogazione “Cosa succede all’Ospedale di Faido?”

I nostri deputati al Gran Consiglio Ivo Durisch, Gianrico Corti, Jacques Ducry, Gina La Mantia, Carlo Lepori e Daniela Pugno hanno inoltrato un’interrogazione con cui chiedono al Governo dei chiarimenti su quanto sta avvenendo all’Ospedale di Faido. Lo scorso anno a Faido è infatti avvenuta un’importante ristrutturazione. La riabilitazione è stata rafforzata, mentre nel contempo sono stati ridotti i posti...

sans-titre-67

Invece di diminuire i premi, si aumentano le franchigie adattandole al costo della vita!

Invece di diminuire i premi, si aumentano le franchigie adattandole al costo della vita! Rispondendo a una richiesta della maggioranza di destra in Parlamento, mercoledì il Consiglio federale ha posto in consultazione un progetto che prevede di aumentarle attraverso un adeguamento ai costi dei premi cassa malati, i quali continuano incessantemente, e in modo...

adps-2

La concorrenza e le privatizzazioni fanno aumentare i costi della salute

Le delegate e i delegati del PS Svizzero, riuniti in Assemblea oggi a Friborgo, hanno adottato un documento di posizione in ambito di politica sanitaria. Esigono un maggiore controllo democratico e un minore accanimento nell’ottenimento di profitti nel settore al fine di frenare l’aumento dei costi della salute. Le delegate e i delegati del PS hanno...

panorama_fribourg_107

Assemblea delle delegate e dei delegati del PSS a Friborgo: la politica sanitaria al centro dell’attenzione

La prossima Assemblea dei delegati si terrà sabato 24 giugno a Friborgo e il tema centrale sarà la politica sanitaria. Il PSS discuterà del documento sulla sanità che contiene, dopo un’approfondita analisi della situazione, dodici misure concrete da intraprendere. La delegazione ticinese ha esaminato il documento e lo condivide. Facendo tesoro delle esperienze fatte...