MARINA CAROBBIO GUSCETTI – Candidata Elezioni federali 2019

MARINA CAROBBIO GUSCETTI
Il Ticino solidale a Berna

Elezione al Consiglio nazionale: lista 15, candidata 1
Elezione al Consiglio degli Stati: candidata 2

f_6407
Dopo 12 anni al Consiglio nazionale ritengo di poter rappresentare il Ticino al Consiglio degli Stati dove ad oggi non c’è stata una donna del nostro Cantone. La democrazia deve rappresentare tutta la popolazione, uomini e donne.

Promuovere i diritti delle donne e la parità significa costruire una società più giusta e più rispettosa della diversità, nell’inte- resse della società e dell’economia. Diversità che va di pari passo con la difesa delle minoranze linguistiche e culturali. L’italianità e il plurilinguismo sono al centro della mia attività politica e in qualità di Presidente del Consiglio nazionale presiedo i lavori parlamentari in italiano. Per abbattere gli ostacoli alla piena partecipazione alla vita sociale e lavorativa, ci vogliono sufficienti strutture di accoglienza per i bambini, bisogna raggiungere la parità salariale e garantire un lavoro e salari dignitosi a tutte e tutti; limitare i premi cassa malati al 10% del reddito disponibile e assicurare una vecchiaia dignitosa.

Temi centrali su cui lavoro da sempre che necessitano la presenza di una donna ticinese al Consiglio degli Stati: per costruire nuove maggioranze, per fare capire le difficoltà del Ticino oltre Gottardo, ma anche le opportunità del nostro Cantone se sapremo salvaguardare l’ambiente e garantire un futuro alle prossime generazioni.