MARTINA MALACRIDA NEMBRINI – Candidata Elezioni federali 2019

MARTINA MALACRIDA NEMBRINI
Per una società ecosolidale

Elezione al Consiglio nazionale: lista 15, candidata 4

f_6483
Ho 42 anni, sono sposata e mamma di Arturo e Antimo. Sono laureata in Storia e Storia del cinema. Lavoro da quindici anni per la Fondazione Sasso Corbaro per le Medical Humanities di Bellinzona e grazie all’esperienza professionale nel cinema e alla passione per il sud del mondo coordino due progetti di cooperazione culturale in Burkina Faso e in Palestina.

Sono vicepresidente dell’associazione DaRe e membro del Consiglio del Pubblico della Corsi. La politica mi appassiona, perché può permettere di tradurre nella realtà quotidiana concetti e ideali come la dignità e la giustizia sociale, l’accoglienza e l’integrazione, la salvaguardia dell’ambiente, la parità dei diritti e di genere oltre che la promozione e la diversificazione della cultura.

Voglio portare in Consiglio nazionale una voce in più della Sinistra laica e moralmente indipen- dente, molto sensibile alle difficoltà esistenziali e finanziarie delle persone precarie, i giovani e le donne sole in particolare. Mi batterei per un sostegno più marcato ai progetti culturali del nostro Cantone.
Concentrerei le mie forze per migliorare la prevenzione della salute dei cittadini più fragili e per il sostegno alla medicina pubblica.