Taggato: condizioni di lavoro

keringpostidilavoro-520x245

Luxury Goods: condizioni di lavoro inaccettabili

Condizioni di lavoro inammissibili, sfruttamento della manodopera ed estrema precarizzazione. A 5 anni dalla denuncia sindacale per lo stesso genere di casi, le attuali testimonianze di lavoratori della Luxury Goods indicano che non è cambiato nulla. Il PS si oppone con decisione a questo tipo di economia, chiede il potenziamento dei controlli dell’Ispettorato del...

keringpostidilavoro

150 posti di lavoro cancellati da Kering: imperativo un dibattito e delle risposte sul futuro economico del Cantone

Alla luce dei 150 posti di lavoro cancellati in Ticino dalla multinazionale della moda Kering, il PS ribadisce la necessità di un dibattito approfondito riguardo al futuro economico del Cantone, in particolare nel settore dell’alta moda, prima che sia definitivamente troppo tardi. L’allarmante situazione nel settore della moda, marcata da inchieste per evasione fiscale...

scaffolding-595607_960_720

Più controlli e una migliore vigilanza del mercato del lavoro

Il Partito Socialista chiede l’attuazione completa del controprogetto contro il dumping per garantire la tutela del lavoro e presenta un’interrogazione in questo senso. Il Gruppo PS in Gran Consiglio presenta un’interrogazione con cui chiede al Consiglio di Stato se intende attuare un potenziamento dell’ispettorato del lavoro – come previsto dal controprogetto contro il dumping...

fashionvalley

Le problematiche poste dal settore dell’alta moda impongono un dibattito sul futuro economico del Ticino

Il Partito Socialista ritiene che lo sconcerto e gli interrogativi suscitati dall’ultima edizione di “Falo” (RSI-LA1, giovedì 24 novembre 2016), consacrata al settore dell’alta moda e alle sue aziende stabilite in Ticino, non debbano scemare a televisore spento. Richiedono al contrario un dibattito che affronti in modo costruttivo le problematiche sollevate. Il fatto che...