Taggato: povertà

salariominimoora-520x245-1

Il salario minimo dignitoso non può più attendere!

L’introduzione di un minimo salariale dignitoso di almeno 20 franchi all’ora è urgente ed è attesa da ben quattro anni dalla popolazione ticinese: sono troppi! Un salario minimo legale inferiore non è dignitoso così come è inaccettabile che i partiti di maggioranza tergiversano ancora sull’ammontare dello stesso. Ora si assumano le proprie responsabilità verso...

NO a un salario minimo inferiore a 20 franchi all’ora!

NO a un salario minimo inferiore a 20 franchi all’ora!

Riguardo alle discussioni sull’introduzione del minimo salariale legale, il PS ribadisce la sua ferma posizione: NO a un importo inferiore ai 20 franchi all’ora. Il salario minimo è una misura indispensabile per il nostro Cantone poiché permette di combattere la povertà permettendo a chi lavora, quindi anche a chi ha figli a carico, di vivere...

salario-minimo

Il salario minimo proposto dal Governo è insufficiente

Il PS ritiene che la forchetta definita dalla maggioranza del Consiglio di Stato per l’introduzione del minimo salariale legale, per cui Manuele Bertoli ha espresso il suo disaccordo, non sia sufficiente. Il salario minimo è una misura di politica sociale volta a combattere la povertà nella misura in cui permette a chi lavora, quindi...

money-1704039_960_720

Lavoro e salari dignitosi per combattere la povertà e l’esclusione sociale

Il drammatico aumento delle persone che hanno bisogno dell’assistenza sociale impone un radicale cambio di rotta nella politica portata avanti dai partiti di maggioranza. I tagli alle prestazioni sociali vanno fermati ed è imperativo adottare delle misure incisive per un lavoro e dei salari dignitosi in Ticino. L’allarmante situazione dell’assistenza sociale è stata confermata...

6860473

Lavoro e salari dignitosi per combattere la povertà e l’esclusione sociale

Il drammatico aumento delle persone che hanno bisogno dell’assistenza sociale impone un radicale cambio di rotta nella politica portata avanti dai partiti di maggioranza. I tagli alle prestazioni sociali vanno fermati ed è imperativo adottare delle misure incisive per un lavoro e dei salari dignitosi in Ticino. L’allarmante situazione dell’assistenza sociale è stata confermata...

dscf1696

Nove misure urgenti per la tutela del lavoro e dei salari

La Conferenza cantonale del Partito Socialista ha accolto all’unanimità la proposta d’adozione di nove misure urgenti a tutela del lavoro e dei salari in Ticino. Bocciate le proposte della Commissione “Prima i nostri!”: “le lavoratrici e i lavoratori vanno protetti rafforzando i salari e le condizioni di lavoro, non dividendoli”. La proposta di nove...

visual_i_yellow_red

Newsletter “SÌ all’uscita dal nucleare!”

E’ uscita PS Informa numero 41, 25 novembre 2016, la newsletter settimanale del Partito Socialista.   Uscita dal nucleare? SÌ! Il 27 novembre è domenica e sarà un giorno decisivo per il futuro energetico della Svizzera. C’è chi ha già votato, c’è chi invece non l’ha ancora fatto ma ha tempo fino a domenica per...