Taggato: riforma fiscale

domenica29sivota

Appello – NO a regali fiscali ai milionari e alle grandi imprese: domenica 29 aprile si vota. Ogni voto conta!

La domanda è chiara: vogliamo concedere degli ulteriori regali fiscali ai milionari, ovvero alle persone con un patrimonio superiore a 1,38 milioni e alle grandi aziende come le holding, già fortemente capitalizzate? Vogliamo cedere all’inganno – ovvero quello che Michele Foletti ha definito “escamotage” – che vuole legare le misure sociali già votate e...

Non strumentalizzare il trasferimento della DuPont-Pioneer per fare propaganda politica

Non strumentalizzare il trasferimento della DuPont-Pioneer per fare propaganda politica

Il trasferimento della DuPont-Pioneer da Manno e la conseguente perdita di 37 posti di lavoro non va strumentalizzata per fare credere che a Ginevra il tasso d’imposizione delle imprese sia più basso rispetto al Ticino. Il PS disapprova questo genere di propaganda e ricorda che le autorità ginevrine, contrariamente al Ticino, hanno deciso di attendere...

img_2896-1024x753

Consegnate oltre 10’000 firme contro la riforma fiscale

Questa mattina sono state consegnate alla Cancelleria dello Stato le oltre 10’000 firme raccolte dal Comitato referendario contro la riforma fiscale di cui facciamo parte insieme a UNIA, Unione Sindacale Svizzera Ticino e Moesa, GISO, i Verdi del Ticino, MPS, POP, PC, Forum Alternativo e Collettivo Scintilla. Sono state raccolte oltre 3’000 firme in più...

referendum

Referendum contro i regali fiscali ai ricchi: raccolte più di 10’000 firme!

Nonostante gli ostacoli posti dal Governo, attraverso la pubblicazione del nuovo disegno di legge nel periodo delle vacanze natalizie, il Comitato referendario contro la riforma fiscale ha raccolto più di 10’000 firme, che saranno consegnate lunedì 29 gennaio alle ore 11.00 presso la Cancelleria dello Stato. Il popolo sarà quindi chiamato ad esprimersi su...

no-a-nuovi-regali-fiscali-a-super-ricchi-e-alle-holding-1

NO ai nuovi regali per i ricchi e le aziende

L’allarmante situazione dell’assistenza sociale e della povertà in Ticino richiedono che lo Stato persegua una politica attiva volta a ridurre le disuguaglianze e in favore di un’equa ridistribuzione della ricchezza, non ulteriori sgravi fiscali destinati agli altissimi redditi e alle aziende fortemente capitalizzate. Invitiamo perciò la popolazione a dire NO ai nuovi regali per...

img_2729

La Conferenza cantonale dice Sì al referendum contro gli sgravi fiscali

La Conferenza cantonale del Partito, riunitasi domenica a Camorino, ha deciso di aderire al referendum contro la “Riforma fiscale” adottando la risoluzione della Direzione con 95 voti a favore. La risoluzione alternativa, la quale considerava buono l’accordo sulla “Riforma fiscale e sociale” votata dalla maggioranza del Gran Consiglio e che proponeva di lasciare libertà...

1-8

Un proficuo incontro tra Gruppo e Direzione

Ieri sera, giovedì 26 ottobre, il Gruppo PS in Gran Consiglio e la Direzione del Partito si sono incontrati, come annunciato, al fine di discutere dei lavori del Gruppo in Gran Consiglio e nelle Commissioni, per nominare il rappresentante del PS in seno alla Commissione parlamentare d’inchiesta che farà luce sullo scandalo Argo e...

sans-titre-18

Una riforma fiscale e sociale criticabile

Il PS è scettico riguardo al pacchetto di sgravi fiscali legato a una riforma sociale presentato oggi dal Governo. Questi sgravi giungono a pochi mesi dalla manovra finanziaria, dopo che negli anni scorsi sono già stati tagliati 50 milioni nella socialità, a scapito dei redditi più bassi. La riforma, inoltre, è prematura poiché il...

ivodurisch

Principio di parsimonia anche per i minori ricavi

Con un’iniziativa il Gruppo PS in Gran Consiglio propone che il principio di parsimonia, oltre che sulle uscite, tenga conto anche delle operazioni che comportano una riduzione delle entrate dello Stato. Il Gruppo socialista in Gran Consiglio ha inoltrato un’iniziativa parlamentare generica con cui richiede la modifica della Legge sulla gestione e sul controllo...

visual_i_yellow_red

Newsletter “SÌ all’uscita dal nucleare!”

E’ uscita PS Informa numero 41, 25 novembre 2016, la newsletter settimanale del Partito Socialista.   Uscita dal nucleare? SÌ! Il 27 novembre è domenica e sarà un giorno decisivo per il futuro energetico della Svizzera. C’è chi ha già votato, c’è chi invece non l’ha ancora fatto ma ha tempo fino a domenica per...