Taggato: salari

salariominimoora-520x245-1

Il salario minimo dignitoso non può più attendere!

L’introduzione di un minimo salariale dignitoso di almeno 20 franchi all’ora è urgente ed è attesa da ben quattro anni dalla popolazione ticinese: sono troppi! Un salario minimo legale inferiore non è dignitoso così come è inaccettabile che i partiti di maggioranza tergiversano ancora sull’ammontare dello stesso. Ora si assumano le proprie responsabilità verso...

6puntiparita-1

La parità ora! Il PS presenta un piano in 6 punti per l’uguaglianza

La parità di genere è iscritta nella Costituzione federale da 38 anni.  Durante l’ultima legislatura, la maggioranza di destra del Parlamento ha tuttavia respinto molte proposte per la parità e per lottare attivamente contro le discriminazioni. Il Gruppo socialista alle Camere federali propone perciò una politica molto più attiva in materia di politica per...

salariominimoora-520x245-1

NO a un salario minimo inferiore a 20 franchi all’ora!

Riguardo alle discussioni sull’introduzione del minimo salariale legale, il PS ribadisce la sua ferma posizione: NO a un importo inferiore ai 20 franchi all’ora. Il salario minimo è una misura indispensabile per il nostro Cantone poiché permette di combattere la povertà permettendo a chi lavora, quindi anche a chi ha figli a carico, di vivere...

keringpostidilavoro

150 posti di lavoro cancellati da Kering: imperativo un dibattito e delle risposte sul futuro economico del Cantone

Alla luce dei 150 posti di lavoro cancellati in Ticino dalla multinazionale della moda Kering, il PS ribadisce la necessità di un dibattito approfondito riguardo al futuro economico del Cantone, in particolare nel settore dell’alta moda, prima che sia definitivamente troppo tardi. L’allarmante situazione nel settore della moda, marcata da inchieste per evasione fiscale...

tumblr_oskuv8xr161wtl490o1_1280

Navigazione sul Lago Maggiore: la riduzione dei salari non può essere accettata

Il PS sostiene i dipendenti della navigazione sul bacino svizzero del Lago Maggiore nelle trattative dei salari e del Contratto collettivo di lavoro con la Società Navigazione del Lago di Lugano (SNL): la riduzione dei salari del 15% non può essere accettata. Il business plan che ha portato alla costituzione del nuovo Consorzio contiene...

dscf1054

Il PS al fianco dei dipendenti licenziati della NLM

Domani – martedì 11 luglio alle ore 14:30 con partenza dalla Stazione di Bellinzona – il Partito Socialista parteciperà al corteo di solidarietà con consegna della petizione “Salviamo l’occupazione e il Servizio pubblico sul Lago Maggiore”, promossa dalle lavoratrici e dai lavoratori licenziati della Navigazione Lago Maggiore (NLM) e che ha raccolto più di...

sans-titre-62

Piena solidarietà ai lavoratori e alle lavoratrici della Navigazione Lago Maggiore!

Il PS esprime solidarietà nei confronti dei 34 dipendenti della Navigazione Lago Maggiore colpiti da licenziamento collettivo, appoggia le loro rivendicazioni e sostiene lo sciopero indetto, in segno di protesta, per fare valere i loro diritti e la loro dignità. È necessario il sostegno di Cantone e Comuni per garantire il servizio pubblico, dei...

per-lottare-contro-lesclusione-sociale-e-la-poverta-ci-vogliono-salari-realmente-dignitosi-4

Il PS per un minimo salariale realmente dignitoso

La Direzione e il Gruppo parlamentare del PS in Gran Consiglio ribadiscono che il minimo salariale legale, per essere realmente dignitoso, non può essere inferiore alle prestazioni sociali di base. La tutela del lavoro e dei salari richiede anche maggiore vigilanza, più controlli e più unità nel difendere gli interessi del Ticino a Berna....

per-lottare-contro-lesclusione-sociale-e-la-poverta-ci-vogliono-salari-realmente-dignitosi-3

Il PS per un minimo salariale realmente dignitoso

La Direzione e il Gruppo parlamentare del PS in Gran Consiglio ribadiscono che il minimo salariale legale, per essere realmente dignitoso, non può essere inferiore alle prestazioni sociali di base. La tutela del lavoro e dei salari richiede anche maggiore vigilanza, più controlli e più unità nel difendere gli interessi del Ticino a Berna....

sans-titre-8

È uscita la newsletter settimanale: «Sia rispettata la volontà popolare!» newsSocialiste – n°22, 2 giugno 2017

Nuova versione della Riforma III: insufficiente! Le raccomandazioni presentate dal Consigliere federale Ueli Maurer, responsabile delle finanze della Confederazione, per il progetto della nuova versione della Riforma III dell’imposizione delle imprese non sono convincenti. Rimangono aperti ancora troppi quesiti: l’aumento dell’imposizione dei dividendi non basta, le misure sociali compensatorie non sono sufficienti e gli...