Home
Si è svolto mercoledì sera il Comitato cantonale del Partito Socialista: l’ultimo prima del voto del 19 aprile. Assente la vicepresidente con la funzione di presidente ad interim, il ruolo è stato ricoperto da Saverio Lurati, che ha esordito invitando le sezioni a proporre delle candidature per la carica di presidente del Comitato cantonale.
Lurati ha poi proseguito con il proprio intervento, dedicato a una panoramica sul mercato del lavoro in Ticino e alle proposte e alle intenzioni del Partito.
Sono poi seguite le presentazioni dell’iniziativa popolare "Per il rimborso delle cure dentarie” e del referendum contro il prolungamento dell’orario di apertura dei negozi. In entrambi i casi la discussione è stata approfondita e interessante e si è conclusa con la decisione di appoggiare entrambe.
In seguito si è discusso del voto del 9 febbraio, dei contingenti e dei possibili esiti delle trattative con l’Unione Europea.
Da ultimo, un appello per la partecipazione alla manifestazione di sabato 28 febbraio.
Tagli ai salari. Bene.
Riduzione delle vacanze. Benissimo.
Aumento dell’orario di lavoro. Ottimo.
Poi che altro?

A questo punto passiamo direttamente alla schiavitù.
Leggi il comunicato stampa

Viene distribuito a partire da venerdì 27 febbraio "C'è", il settimanale elettorale del PS che per 8 settimane, fino al voto del 19 aprile, presenterà i temi della piattaforma elettorale del Partito, i risultati ottenuti dal PS in questa legislatura, interventi di donne, giovani, pensionati, ambientalisti, vignette, brevissime domande e risposte ai candidati al Consiglio di Stato. "C'è" è già disponibile in formato PDF.
Per il finanziamento della campagna.
È disponibile il listino prezzi.
  
  
  
  
  
E ora tutti in piazza

Si sarebbe potuto non fare nulla. Si sarebbe potuto chinare la testa e accettare il fatto compiuto. Invece no. Invece si è deciso di opporsi. Duramente. Tenacemente. Non per i pochi toccati, ma per tutti. Perché oggi il sopruso ai danni di pochi apre la strada domani per i soprusi ai danni di tanti. E sì, ne valeva la pena.
Leggi il comunicato stampa

di Gina La Mantia, candidata al Gran Consiglio

Non mi è dato sapere dove il giornalista Massimo Solari abbia raccolto le sue informazioni per stilare la tabella di confronto delle posizioni dei vari partiti sui diversi punti programmatici, presentata sul numero del 9 febbraio scorso del «Corriere del Ticino». Sta di fatto che chi osserva quella tabella vede che, nella colonna del PS, la casella riferita alla sicurezza è vuota e potrebbe essere indotto a pensare che il Partito socialista, su quel tema, non abbia delle proposte.
Leggi l'articolo

In piazza per tutti: per chi lavora e per le imprese virtuose
Le menzogne della Lega
Un’ingiustizia sanata
Comitato cantonale
Attualità parlamentare
Pubblicazioni elettorali
Indicazioni di voto per l’8 marzo
PS Shop
Segnalazioni
Appuntamenti e agenda
Dal PSS
8 marzo: le indicazioni di voto
Oggetto di voto sono due iniziative.

"Imposta sull'energia invece dell'IVA": vota NO

"Sostenere le famiglie! Esentare dalle imposte gli assegni per i figli e gli assegni di formazione": vota NO

L'argomentario è sull'ultimo numero di Infovotazioni.
© Partito socialista 2009