telldenkmal_internet_1

Assemblea delle delegate e dei delegati del PS: le risoluzioni della delegazione ticinese

Il prossimo 24 febbraio si terrà ad Altdorf l’Assemblea delle delegate e dei delegati del PSS a partire dalle ore 10:45, al seguente indirizzo: Zum Schwarzen Uristier, Dätwylerstrasse 27, Altdorf I documenti e l’invito possono essere ottenuti cliccando sul relativo link, indicato in seguito. La delegazione ticinese del PSS presenterà le seguenti mozioni, che...

sans-titre-55

Scandalo ‘Argo 1’: un quadro allarmante che esige delle risposte anche sul piano politico

Il rapporto del perito nominato dal Governo per fare chiarezza sullo scandalo ‘Argo 1’, anticipato dal Corriere del Ticino, conferma perentoriamente la pertinenza delle richieste formulate dal PS fin dall’inizio dello scandalo. Il quadro della situazione è disastroso, mina la fiducia della popolazione nelle istituzioni ed esige una volta per tutte, oltre al chiarimento delle responsabilità amministrative,...

trasparenza-520x245

Una migliore trasparenza rinforza la democrazia diretta

Il Consiglio federale ha respinto l’iniziativa sulla trasparenza, senza controprogetto. Secondo il Comitato d’iniziativa si tratta di una decisione incomprensibile, in netto contrasto con la necessità d’indipendenza della politica. L’opacità nel finanziamento dei partiti pone un serio problema per la democrazia diretta svizzera. La Svizzera è l’unico paese d’Europa che non ha delle norme...

2

Solidarietà e sostegno per i dipendenti di Six e dell’ATS

Il PS esprime solidarietà e appoggio nei confronti dei lavoratori e delle lavoratrici di Six Group e dell’ATS confrontati con dei licenziamenti e delle soppressioni di posti di lavoro che contestano e che non possono essere accettate. Il Partito Socialista esprime solidarietà e sostegno per le salariate e i salariati di Six Group e...

img_2896-1024x753

Consegnate oltre 10’000 firme contro la riforma fiscale

Questa mattina sono state consegnate alla Cancelleria dello Stato le oltre 10’000 firme raccolte dal Comitato referendario contro la riforma fiscale di cui facciamo parte insieme a UNIA, Unione Sindacale Svizzera Ticino e Moesa, GISO, i Verdi del Ticino, MPS, POP, PC, Forum Alternativo e Collettivo Scintilla. Sono state raccolte oltre 3’000 firme in più...

referendum

Referendum contro i regali fiscali ai ricchi: raccolte più di 10’000 firme!

Nonostante gli ostacoli posti dal Governo, attraverso la pubblicazione del nuovo disegno di legge nel periodo delle vacanze natalizie, il Comitato referendario contro la riforma fiscale ha raccolto più di 10’000 firme, che saranno consegnate lunedì 29 gennaio alle ore 11.00 presso la Cancelleria dello Stato. Il popolo sarà quindi chiamato ad esprimersi su...

sadats

La Confederazione deve garantire le prestazioni dell’ATS

Il PS è preoccupato dallo smantellamento dell’ATS – l’agenzia di stampa svizzera. I licenziamenti previsti sono la conseguenza diretta della corsa al profitto dei grandi gruppi media. La situazione rischia di peggiorare ulteriormente con la fusione dell’ATS con l’agenzia Keystone. Il PS chiede al Consiglio federale di salvaguardare il servizio pubblico fornito dall’ATS. La...

stop

Tutela della prostituzione e lotta alla tratta delle donne

Il PS accoglie con soddisfazione la revisione della Legge sulla prostituzione votata dal Gran Consiglio, in particolare l’articolo che permette di lottare contro la tratta degli esseri umani e migliorare il loro sostegno proposto dalla Deputata socialista Pelin Kandemir Bordoli. Il Partito Socialista accoglie positivamente la revisione della Legge sulla prostituzione, votata ieri dal...

no-nobillag

Assemblea Corsi e manifestazione NO ‘no Billag’

Cara compagna, caro compagno, il prossimo 4 marzo è prevista una votazione cruciale per il destino dell’informazione gestita dal servizio pubblico. Come ben sai si voterà sulla cosiddetta “NO Billag” che, contrariamente a quanto sostengono i veri promotori della destra estrema svizzera e ticinese – UDC, Lega dei ticinesi e destra liberale – se...

buses_in_lugano_in_october_2012_06

Interpellanza di Raoul Ghisletta: “Società Autolinee Regionali Luganesi SA: che succede?”

Il Granconsigliere PS Raoul Ghisletta ha inoltrato un’interpellanza con cui chiede al Consiglio di Stato lumi riguardo alle recenti informazioni riguardo alle informazioni emerse sulla Società Autolinee Luganesi SA, in particolare a proposito dall’informazione pubblicata da ‘La Regione’, secondo cui “L’ex direttore delle Autolinee Regionali Luganesi (Arl), Curzio Bernasconi. andato in pensione lo scorso...

no-a-nuovi-regali-fiscali-a-super-ricchi-e-alle-holding-1

NO ai nuovi regali per i ricchi e le aziende

L’allarmante situazione dell’assistenza sociale e della povertà in Ticino richiedono che lo Stato persegua una politica attiva volta a ridurre le disuguaglianze e in favore di un’equa ridistribuzione della ricchezza, non ulteriori sgravi fiscali destinati agli altissimi redditi e alle aziende fortemente capitalizzate. Invitiamo perciò la popolazione a dire NO ai nuovi regali per...

ordine divino CC 17gennaio

Convocazione Comitato cantonale, 17 gennaio a Lugano

Care compagne, cari compagni, siete invitati a partecipare alla riunione del Comitato cantonale che si terrà mercoledì 17 gennaio alle ore 18.30 a Lugano, presso il Cinema Iride, con il seguente ordine del giorno: VISIONE PUBBLICA DEL FILM “L’ORDINE DIVINO” 18.00    Apertura sala cinema 18.30    Visione film “L’ordine divino” 20.00    Pausa INIZIO PARTE UFFICIALE DEL COMITATO CANTONALE 20.30    Lista presenza e...

topelement

Strade più sicure subito!

Il PS è soddisfatto dalla decisione della Commissione dei trasporti del Consiglio degli Stati, la quale ha approvato l’iniziativa cantonale presentata dal Deputato PS Bruno Storni con cui si chiede vietare il transito nelle gallerie e passi alpini ai mezzi non provvisti dei più attuali sistemi di sicurezza. Il Partito Socialista accoglie con grande...

img_2729

La Conferenza cantonale dice Sì al referendum contro gli sgravi fiscali

La Conferenza cantonale del Partito, riunitasi domenica a Camorino, ha deciso di aderire al referendum contro la “Riforma fiscale” adottando la risoluzione della Direzione con 95 voti a favore. La risoluzione alternativa, la quale considerava buono l’accordo sulla “Riforma fiscale e sociale” votata dalla maggioranza del Gran Consiglio e che proponeva di lasciare libertà...

img_0606-1

Sì all’iniziativa per una migliore conciliabilità tra lavoro e famiglia

Il Gran Consiglio ha adottato l’iniziativa che introduce delle misure che migliorano la conciliabilità lavoro-famiglia e le pari opportunità per i dipendenti del Cantone. Un’iniziativa che mette l’accento soprattutto sulla possibilità di lavoro a tempo parziale, sul congedo per la malattia dei figli e un migliore congedo paternità. Il Gran Consiglio, con nostra grande...